Turismo

news

Parte da Bologna Fair Bnb: startup che vuole sfidare Airbnb

Ha 26 anni, una laurea in biotecnologie e un master in economia. Damiano Avellino, romano trapiantato a Bologna, è uno dei cinque fondatori di Fair Bnb Network, una piattaforma internazionale a disposizione dei turisti molto particolare. Come Airbnb permette di viaggiare alloggiando in case messe a disposizione da privati in giro per il mondo. A differenza del portale fondato a San Francisco nel 2007 ha due regole auree: ogni host non può mettere a disposizione più di un alloggio – per evitare speculazioni – e il 50% delle commissioni viene devoluto a un’associazione o a una organizzazione non profit per lo sviluppo del territorio in cui opera. A scegliere chi aiutare, tra i vari progetti proposti dalla piattaforma, è sempre il viaggiatore. «Non siamo anti Airbnb ma vogliamo essere un’alternativa: il nostro obiettivo – dice Avellino – è quello di non entrare in conflitto con i territori in cui siamo presenti e di fare del turismo una risorsa per tutti». Tutto nato a Bologna, quartiere generale della startup, dall’idea condivisa da Avellino con quattro giovani: un veneziano, una lituana, uno spagnolo, uno svizzero che ha messo radici in Olanda. Aster, il consorzio regionale per la ricerca e il trasferimento tecnologico alle imprese, li ha presi sotto la propria ala per aiutarli a crescere. Loro sono già sulla rampa di lancio. Dopo aver stretto accordi a livello internazionale con una settantina tra associazioni e organizzazioni non profit e aver preregistrato 500 host in 40 Paesi diversi – i primi privati che hanno creduto nel progetto e hanno messo a disposizione le loro case – si preparano alla piena operatività, prevista in maggio in cinque città pilota: oltre a Bologn a, VeneziaValenciaBarcellonaAmsterdam. «Ma ci stanno già contattando tante altre associazioni da tutte le parti del mondo, dal Brasile alla Thailandia», dice Avellino.

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

error: Content is protected !!