http://www.studiomarangelli.com/wp-content/uploads/2019/04/74502_6dda74_830x400-1-1500x350.jpg

A tutti i clienti interessati:

Il bando mette a disposizione un finanziamento che ammonta a 30 milioni di euro,

una cifra e un sostegno considerevoli per le micro e le piccole imprese pugliesi.

Sono ammissibili

1. Le spese per l’acquisizione di servizi di consulenza relativi al progetto di investimento presentato.

2. Spese per la convalida di brevetti e di altri diritti di proprietà industriale e intellettuale.

3. Costi per l’acquisizione di servizi di sostegno dell’innovazione.

4. Studi di analisi di marketing e di fattibilità.

Le domande potranno essere inviate dal 10 aprile 2019, unicamente per via telematica.

Attraverso la procedura on line disponibile sul portale www.sistema.puglia.it alla sezione “INNOAID”. 

Si tratta di un Avviso con procedura valutativa a sportello, ciò significa che le domande saranno registrate e valutate in ordine cronologico di presentazione e le risorse finanziarie sono assegnate a progetti valutati positivamente fino a esaurimento dei fondi disponibili.

Le agevolazioni sono concesse sotto forma di sovvenzioni a fondo perduto e nella misura del 45% dei costi valutati ammissibili. Il contributo sarà erogato, a scelta del beneficiario:

  • in un’unica soluzione a ultimazione dell’intervento e dopo aver presentato la rendicontazione finale;
  • in due soluzioni, la prima a titolo di anticipo pari al 40% del contributo (dietro presentazione di polizza assicurativa o fideiussione bancaria), la seconda a titolo di saldo a ultimazione dell’intervento: un utile incentivo per chi teme ritardi nell'erogazione dei fondi

A disposizione per ogni chiarimento e/o valutazione della misura di investimento.

Comments are closed.

error: Content is protected !!