La criptomoneta più famosa al mondo è il BitCoin (da adesso in avanti anche detto BTC o btc). Questa criptomoneta è stata creata nel 2009 da Satoshi Nakamoto, che sviluppò un’idea, da lui stesso presentata su Internet a fine 2008. Per convenzione, il termine Bitcoin, con l’iniziale maiuscola, si riferisce alla tecnologia e alla rete, mentre il minuscolo bitcoin si riferisce alla valuta in sé. Le operazioni di commercializzazione di bitcoin rientrano nell’ambito delle prestazioni di servizi a titolo oneroso. In più, tali prestazioni di servizi costituiscono delle operazioni finanziarie vere e proprie, pur riguardando una valuta non tradizionale, dal momento che tale valuta è accettata dalle parti delle transazioni quale mezzo di pagamento alternativo ai mezzi di pagamento legali e non ha altra finalità se non quella di essere un mezzo di pagamento.